fbpx
giovedì, 26 Maggio, 2022

Guide-Online.it vi da il Benvenuto!

Come eliminare per sempre (o quasi) l’odore delle ascelle

Sei alla ricerca delle migliori soluzioni per eliminare l'odore delle ascelle? Ecco alcuni semplici consigli e suggerimenti per non avere mai problemi

510
SHARES
1k
VIEWS
ADVERTISEMENT

Chi non si è domandato, almeno una volta, come eliminare il sudore delle ascelle. Naturale che accada, poichè tutti noi, dopo un’intensa attività fisica o in condizioni particolarmente stressanti, possiamo soffire di sudore sotto le ascelle. Si tratta di una reazione normale dell’organismo. É, infatti, attraverso le ghiandole sudoripare e/o apocrine che il nostro organismo può godere della necessaria termoregolazione e, nel contempo, eliminare le tossine.

Quando, però, i problemi di sudorazione diventano fortemente acuti e costanti e si registra anche una concomitante proliferazione batterica, tale da produrre un pungente odore corporeo particolarmente sradevole  alle ascelle (ma anche ai piedi, piuttosto che all’inguine) parliamo più propriamente di Bromidrosi ascellare (per saperne di più ecco la voce presente su Wikipedia, clicca qui).

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});
ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT

Al di là della condizione patologica (soprattutto quando il problema è di origine dermatologica, dettata dall’iperidrosi, conviene farsi seguire da uno specialista, seguendo una terapia a base di  farmaci betabloccanti o anticolinergici), rimanendo al problema che, comunemente, ciascuno di noi può avere, vediamo come potervi porre rimedio. Al di là, infatti, che l’odore ascellare derivi da una vita stressante, da una dieta scorretta o da problemi ormonali, ecco come possiamo rimuovere il cattivo odore  con rimedi casalinghi e soluzioni pratiche una volta per tutte.

Come eliminare l’odore delle ascelle efficacemente

ADVERTISEMENT

Abbiamo visto, quindi, come al di là di situazioni particolari, la sudorazione rappresenta una reazione naturale dell’organismo a fronte di particolari sforzi o situazioni di stress emotivo. Normale, ad esempio, che praticando un’attività sportiva , se siamo molto nervosi o siamo surriscaldati, il nostro fisico produca sudore per stabilizzare la nostra temperatura corporea.

Anche la vita di tutti i giorni, con i suoi tanti impegni e un ritmo sempre più frenetico, congiura ad una sudorazione che possa metetrci in imbarazzo. Nonostante un’igiene regolare ed il ricorso ai più comuni depliant, è naturale che possiamo trovarci in difficoltà nel corso della giornata.

Ecco allora una serie di consigli e accorgimenti, ovviamente tralasciando la necessità di una corretta pratica igienica e dell’utilizzo di prodotti di qualità, per eliminare la sudorazione eccessiva.

Metodi per prevenire ed eliminare il sudore in modo efficace

ascelle igiene

Come premettevamo, ovviamente, la sconfitta dei cattivi odori parte da una necessaria prevenzione. igiene del corpo e un buon deodorante rappresentano, infatti, sempre il punto di partenza indispensabile. Quando, però, non bastano, può essere utile pensare a  :

Depilazione: anche se non ci pensiamo capelli e peli possono influire sul problema, intrappolando batteri e funghi sulla pelle. Una situazione ancor più impattante quando parliamo di zone calde e umide come le ascelle o l’inguine.

Sapone batterico: altrettanto importante adottare il migliore sapone o, per meglio dire, così come avviene per le creme idratanti, il migliore sapore per sè stessi. Un prodotto non adatto alla nostra epdermide, infatti, può non solo non risolvere il problema, ma enfatizzarlo. Meglio allora far uso di saponi neutri. Acquistate prodotti con un PH simile alla pelle o un sapone antibatterico per ascelle, sono i più efficaci ello sconfiggere i batteri. Altra soluzione possibile far uso di un sapone germicida fatto in casa per le ascelle e senza sostanze chimiche nocive. Attenzione all’abbigliamento: se sapete di soffrire di questo problema, meglio puntare su abiti il ​​più larghi possibile. Evitate, inoltre, anche i colori scuri, essendo quelli che più intrappolano il calore. Questo pechè il sudore finisce per bagnare i tessuti, rendendolo visibile e aumentando l’odore.

Rimedi casalinghi per eliminare l’odore delle ascelle

rimedi fai da te ascelle

Indicati i suggerimenti di base per evitare di avere una cattiva puzza delle ascelle, occupiamoci di alcuni rimedi casalinghi, ma non per questo poco efficaci, per eliminare l’odore di ascelle. A venirci in aiuto tutte cose che chiunque di noi ha in dispensa o sotto il lavandino della cucina, e che possono risolvere il problema. Prendete nota!

1. Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio, oltre ad essere un prodotto utile in mille ed un lavoro domestico, si rivela un ottimo alleato anche per sconfiggere il cattivo odore in generale, e delle ascelle in particolare. Utilizzarlo, a tal scopo, è estremamente semplice:

Innanzitutto lavate bene l’area, utilizzando un qualunque sapone neutro.
Asciugate poi con attenzione la pelle, evitando di lasciare zone bagnate
Aiutandovi con del cotone o un fazzoletto, usate un po’ di bicarbonato di sodio sotto le ascelle. Non è necessario rimuoverlo, potete tranquillamente lasciare che il prodotto faccia il suo lavoro.
Eventualmente potreste anche  mescolare tre cucchiai di bicarbonato di sodio con due cucchiaini di limone. preparato questo semplice composto, dopo esservi lavati con cura, applicate la miscela sulle ascelle con un leggero massaggio e lasciare agire.

2. Limone

Anche il limone si rivela di grande aiuto quando si ha a che fare con odori non proprio eleganti. Serve, infatti, a combattere gli odori sgradevoli ed è molto utile anche per nascondere le macchie indesiderate. Ti mostriamo, Inoltre il limone rappresenta una sorta di un sapone germicida naturale al 100% per le ascelle. Quanto a come usarlo:

Tagliate a metà un limone e spremetelo.
Anche in questo caso lavate bene la parte sotto le ascelle, per poi asciugare con attenzione

Con l’aiuto di un batuffolo applicate direttamente alcune gocce di succo di limone sulla pelle delle ascelle. Il forte odore di sudore non solo scomparirà, ma difficilmente farà la sua ricomparsa a breve.Sentire uno specialista: se la sudorazione è una costante e faticate a liberarvi del problema, è consigliabile rivolgersi ad uno specialista, al fine di escludere possibili problemi metabolici o squilibri ormonali.

3. Aloe vera

come coprire l'odore di ascelle

Una sorta di panacea per ogni male, di medicina miracolosa, l’Aloe si rivela utile anche in questa occasione, risultando un ottimo deodorante naturale. Vi basterà metterla un paio di volte al giorno per una settimana per apprezzarne i primi risultati. L’ideale sarebbe quello di applicarne, sotto forma di gel naturale, una mezza noce al risveglio e prima andare a letto, senza alcun bisogno di asciugarla.
Non solo l’Aloe si rivelerà un ottimo rimedio per l’odore, ma essendo perfetta nel  prevenire le irritazioni, in caso di rasatura (evitando che i peli trattengano i batteri) potrete applicarla dopo la ceretta.

4. Aceto

Altra corsa, altro rimedio. Eccoci con l’aceto di mele. Grazie alle sue proprietà antisettiche e antibatteriche si tratta di una soluzione ottimale per risolvere il problema. Ecco come fare

Prima di andare a letto, preparate mezzo bicchiere di questo aceto. Evenetualmente potete aggiungerv anche un cucchiaino di bicarbonato di sodio.
Con un fazzoletto o del cotone stendete poi bene il composto sotto le ascelle.

Infine, al risveglio la mattina, lavate solo con acqua.

5. Idrossido di magnesia Aceto

Conosciuto comunemente anche come latte di magnesia, si tratta di un prodotto efficace non solo  come rimedio per il bruciore di stomaco o la stitichezza. Rappresenta una sostanza, a base di magnesio, che ha molti utilizzi( viene impiegato anche come integratore per problemi di gonfiore, pesantezza anche dopo essere andati in bagno,e cc…),trova impiego anche per eliminare i cattivi odori. assorbendo rapidamente umidità. Come deodorante naturale, dovete

Versare il latte di magnesia in un flacone spray.
Aggiungervi, per dargli un profumo migliore, qualche goccia del vostro  olio essenziale
Mescolare bene prima dell’uso.
Utilizzarlo 2 volte al giorno.

Scopri di più sulla Bromidrosi ascellare (per saperne di più ecco la voce presente su Wikipedia, clicca qui).

Related Posts

Welcome Back!

Login to your account below

Create New Account!

Fill the forms below to register

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Add New Playlist