Come fare giocare in modo intelligente i bambini piccoli

0

- Sponsor -

La sicurezza dei nostri bambini è al primo posto nelle priorità di ogni genitore, ma non meno importante è il loro divertimento e spesso i giochi da fare con loro ci lasciano in dubbio.
Sarebbe importante che i nostri bambini riuscissero anche ad imparare qualcosa dai passatempi che fanno e che sia per loro un momento divertente ed educativo.
Vediamo allora come poter combinare le necessità e rendere sicuri e divertenti i nostri momenti ludici.

Come far giocare i nostri bambini

Iniziamo con il gioco più semplice da poter fare: disegnare . Questa attività può risultare noiosa per un bimbo piccolo soprattutto se lasciato fare da solo, ma può diventare un gioco stimolante ad esempio, integrando il disegno con degli indovinelli; cercare di indovinare o combinare i colori per i più piccini fino a riconoscere un animale da alcuni particolari che andremo a riprodurre o viceversa cercare di indovinare cosa vuol disegnare il bambino.
Sarebbe ottimo lasciarli sperimentare , anche a livello manipolatorio; con diversi materiali e diverse tecniche di disegno dai colori a cera alle tempere, lasciarli pasticciare con le mani vuol dire far loro prendere confidenza con i vari materiali e quindi infondere in loro sicurezza.

- Da vedere -

Un’ altra attività molto interessante riguarda la memorizzazione di storielle e canzoncine, questo stimolerà la concentrazione e la memoria del bambino e risulterà molto più semplice se utilizzeremo testi in rima.
Molto utile e anche molto divertente accompagnare le canzoni con dei gesti, unendo quindi il gioco all’attività motoria e andare a stimolare così la mobilità e la coordinazione del bambino.

Possiamo coinvolgere, sempre giocando, i nostri bimbi in un’ altra attività molto importante a livello motorio e disciplinare costruendo dei percorsi per loro con dei piccoli ostacoli da superare, in base chiaramente alla loro età ed al loro livello motorio; si possono mettere ad esempio dei cerchi a terra e chiedere al bimbo di saltarci, oppure strisciare a terra passando sotto ad una sedia, o ancora fare uno slalom tra birilli posizionati in fila.. ed aumentare via via il livello di difficoltà facendo si che il bambino rimanga concentrato e impegnato nell’esecuzione.

Infine cosa c’è di più importante e divertente dell’immaginazione? Raccontate ai vostri bambini tante storie .. e fate sì che loro ve ne raccontino, stimolerete così la loro immaginazione e la fantasia è quanto di più bello e divertente un bambino possa sperimentare.
Se avete moto cercate di improvvisare un teatrino di burattini, basta colorare uno scatolone di cartone ed aprire i lembi per creare un teatro perfetto.. e mettete in scena le storie che inventano i vostri bambini; si divertiranno tantissimo e avrete allargato i loro orizzonti.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.