Capodanno 2015: Subsonica, Irene Grandi e teatro per il 31 dicembre di Torino

0

- Sponsor -

La fatidica data del 31 dicembre si sta avvicinando e siamo tutti alle prese con i programmi per questa magica notte.
In molti la trascorreranno  nelle piazze italiane ascoltando buona musica in attesa del nuovo anno.
In giro per l’Italia sono davvero moltissimi gli eventi organizzati e, pertanto, non c’è che l’imbarazzo della scelta. A Torino, ad esempio, è stato organizzato un concerto che, senza alcun dubbio, attirerà in città moltissimi turisti. Di che cosa stiamo parlando? Continuate a leggere.

 

Capodanno con Samuel e i Planet Funk

Ebbene sì, a Torino si avrà la possibilità di passare la serata di capodanno ascoltando musica davvero d’eccezione. In piazza San Carlo, infatti, si esibirà Samuel, l’ex frontman della band Subsonica. Oltre a lui, saliranno sul palco anche i Planet Funk, Ensi ed altri artisti locali molto noti, almeno in zona.  Insomma sotto la Mole sarà difficile annoiarsi.
La musica durerà fino a notte inoltrata e gli artisti si daranno il cambio per fare in modo che il divertimento continui ininterrotto. Il 2017, dunque, potrà essere atteso a tempo di musica.
Chi avrà voglia di passeggiare nel centro della città, poi, potrà scoprire i meravigliosi mercatini e, perché no, assaggiare qualche deliziosa pietanza tipica. Inoltre, si avrà anche la possibilità di visitare il bellissimo villaggio “Il sogno di Natale” aperto fino a domenica 8 Gennaio.
Tutti coloro che hanno intenzione di recarsi a Torino per capodanno dovranno assolutamente preoccuparsi di prenotare con largo anticipo. Saranno davvero molti, infatti, coloro che si recheranno in città per trascorrere la serata più lunga e magica dell’anno.

- Da vedere -

Capodanno al Teatro

Non mancano gli appuntamenti neppure per coloro che non se la sentano di brindare in piazza schiacciati da altre migliaia di persone.
Ad, esempio, al Regio appuntamento imperdibile ( in programma anche il 30) quello che vede Timothy Brock dirigere l’orchestra del vivo nell’omaggio, a 80 dalla prima proiezione , della colonna sonora di “Tempi moderni”, di Charlie Chaplin.
Si ride, invece, al Colosseo con il duo Ale & Franz al debutto con il nuovo spettacolo ” Buona la prima“, con una sceneggiatura talmente elastica e improvvisata, che permette di intervenire via sms e social. Il tutto prima dell’immancabile brindisi di mezzanotte, tra auguri e risate. Risate che non mancheranno neppure al Carignano, dove a salire sul palco ci sarà  l’immarcescibile Leo Gullotta nella rappresentazione ” Spirito allegro“.
Brillante anche la serata che ci attende al teatro Astra, dove viene portato in scena ” Rumori fuori scena” scritta da Michael Frayn, in uno spettacolo di metateatro, con una picaresca compagnia alle prese della prossima recita. Agatha Cristie, invece, con il suo ” Assassinio sul Nilo” è il programma del Teatro Erba, con atmosfere da giallo che sapranno catturare anche i più sonnolenti spettatori.
Infine spazio anche ai più piccoli alle Serre dove conclamati artisti circensi si esibiscono in  “Vertigo Christmas Show“, divertente mix tra giocoleria, numeri da brivido, bolle di sapone e poesia. Ingredienti, in parte, presenti anche alla Casa del Teatro Ragazzi dove le bolle la fanno da protagoniste nello spettacolo “Concerto in Si be-bolle“, dove a farla da padrone sono anche balletti, sorprese e colpi di scena. Il tutto prima che Francesco Giorda non interagisca con il pubblico, con giochi coinvolgenti, numeri da clown e pezzi di equilibrismo. Poi, alle 24 , si brinda.

Capodanno in provincia”

Mattatrice dell’ultimo dell’anno di Moncalieri, la brava Irene Grandi, all’interno di un mese di festeggiamenti, per il, MoncalieryXmas, che vede piazza Vittorio Emanuele II e tutto il centro storico, costellato da mercatini,mostre,  animazione per i più piccoli, itinerari e street food.

 

D

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.