Come studiare i micro-organismi con OpenWorm, il tamagotchi didattico

0

- Sponsor -

Ricordate i Tamagotchi? Erano degli animaletti digitali che “vivevano” in dispositivi portatili e che, come dei veri esseri viventi, mangiavano, si muovevano, acquisivano abitudini e capacità e…morivano. All’epoca (metà anni ’90) furono un vero successo. A distanza di 20 anni, questi esserini continuano ad ispirare esperimenti di intelligenza artificiale: uno di questi, recentissimo, risponde al nome di “OpenWorm“: vediamo come parteciparvi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.