Come smacchiare il bucato sbagliato

0

- Sponsor -

Le macchie sul bucato sono il peggior incubo di tutte le casalinghe. Alcune tendono a togliersi facilmente, mentre per altre è necessario adottare specifiche procedure.Vediamo come poter fare.

Rimediare a macchie su un bucato sbagliato

Grazie agli accorgimenti di seguito proposti riportare un capo al suo stato originale diventa un gioco da ragazzi. Prima di tutto, però, bisogna sfatare alcuni miti, le cosiddette regole della nonna”. Se da una parte, infatti, quest’ultime possono essere veramente efficaci, dall’altra per contrastare le macchie insidiose è necessario utilizzare prodotti specifici. Inoltre, un altro accorgimento molto importante è quello di non mettere mai in ammollo in acqua calda un capo macchiato, al fine di non fissare ulteriormente la macchia.

- Da vedere -

Quando il bianco si intorpidisce o cambia colore

Gli indumenti bianchi tendono col tempo ad intorpidirsi o, se lavati frequentemente con altri capi colorati, assumono un altro colore. Per questo motivo è necessario lavarli sempre singolarmente utilizzando uno smacchiatore gel (che si può applicare direttamente anche su eventuali macchie).

Quando l’indumento si stinge col suo colore

In questi casi è uno dei metodi della nonna ad averla vinta. Infatti, pretrattando il capo prima di lavarlo normalmente, mettendolo in ammollo in un contenitore con acqua, aceto e ghiaccio in abbondanza per circa un’ora, si potrà portarlo al suo stato originale.

Quando l’indumento si stinge col colore di altri indumenti

In una situazione del genere è necessario che il capo infetto non si asciughi. Infatti, per smacchiarlo è necessario metterlo in ammollo per un’intera notte in un contenitore con bicarbonato e un detersivo liquido qualsiasi. Se il colore dovesse persistere è possibile trattare il capo con della candeggina liquida, che però non risulti troppo aggressiva con il capo in questione.

Quando le macchie non vogliono andar via

Se nonostante tutti gli accorgimenti proposti le macchie dovessero persistere, come accade sovente con polsini e colletti delle camicie, è necessario procedere con un ulteriore lavaggio. Questa volta, però, utilizzando uno smacchiatore spray, lasciandolo agire per un’ora prima di intraprendere un nuovo lavaggio.

Come prevenire l’incrostazione delle macchie in futuro?

Prevenire è meglio che curare. Se si agisce in tempo, infatti, nessuna macchia può darci fastidio. Per questo motivo bisogna tenere sempre a mente le seguenti regole:

– agire sempre in tempo sulle macchie, facendo in modo di mantenere umida la zona macchiata (non in acqua calda);

– non utilizzare lo stesso prodotto se non ha avuto alcun effetto la prima volta e non lasciare i capi macchiati al sole per troppo tempo;

– non stirare assolutamente un capo che presenta qualche macchia, anche se quest’ultima risulta poco rilevante.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.