Come scoprire i contatti preferiti e gli errori relazionali con Textalyzer

0

- Sponsor -

Per pigrizia o scaramanzia, nessuno di noi tende mai a cancellare un contatto dalla rubrica, anche quando si tratta di una persona che non sentiamo più da tempo. Il risultato è presto detto: i pochi contatti che, eventualmente, sentiamo più spesso sono persi nella nostra palude telefonica.
Gioverebbe, quindi, una pulizia ma come essere sicuri di non rimuovere una persona con la quale si parla almeno un po’?
Semplice! Usando l’app oggetto di questa guida!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.