Come scegliere, spendendo poco, uno smartphone Android su misura

1

- Sponsor -

Ogni giorno le cronache dell’high tech raccontano dell’uscita di nuovi modelli di telefoni, spesso a seguito di grandi eventi come le fiere (MWC di Barcellona, CES di Las Vegas, IFA di Berlino) o di keynote privati (mitici quelli della Samsung). Capita, in questo modo, che sia molto difficile scegliere un nuovo telefono visto che, sovente, le differenze tra un modello e l’altro sono minime o poco evidenti. In questa guida mostreremo brevemente proprio i paradigmi in base ai quali scegliere un buon device Android per affiancare o sostituire quello che è attualmente nella nostra dotazione.
In genere il primo elemento che viene preso in considerazione è il prezzo ma, partendo da questo parametro, siamo solo sicuri di spendere poco ma non necessariamente “anche” bene. Iniziamo quindi dalle caratteristiche tecniche.

1 Commento
  1. […] può risultare impossibile regalare un “device” top di gamma. Ecco quindi un pratico vademecum su alcuni “device”, dal costo inferiore ai 150 euro, ma dall’ottimo rapporto […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.