Come ricevere la spesa a casa grazie ai servizi di spesa online

- Sponsor -

Fare la spesa online permette di risparmiare tempo e fatica ed è utilissimo per persone disabili, anziane o che non hanno a disposizione un mezzo di trasporto per andare di persona al supermercato. Per fare la spesa online bisogna innanzitutto scegliere il negozio. Esistono sostanzialmente due opzioni: acquistare direttamente da un supermercato di fiducia tramite il sito internet ufficiale o utilizzare un servizio di spesa online indipendente che si avvale di più supermercati.

 

Presso questi siti è possibile registrarsi con le credenziali di accesso Facebook, oltre che nella maniera classica con e-mail e password. A questo punto è sufficiente seguire le indicazioni del sito per attivare la registrazione. Spesso viene chiesto di indicare un codice di avviamento postale, per selezionare la zona in cui verrà consegnata la spesa e successivamente l’indirizzo completo. La registrazione non è vincolante e può essere disdetta.

Un fase molto importante è valutare le condizioni di consegna. Infatti alcuni siti permettono di scegliere addirittura in quale supermercato si desidera venga fatta la spesa, come se ci si andasse di persona; altri hanno dei limiti per la consegna, come la distanza massima di 6 km dal market. Talvolta la presenza di materiale pesante, come casse di acqua, prevede una piccola maggiorazione del costo. E’ possibile trovare offerte particolari riservate a disabili ed anziani che consistono in sconti sulla tariffa di pagamento per la consegna, se non addirittura la consegna gratuita.

- Da vedere -

Per ciò che riguarda le condizioni di pagamento la scelta è ampia ed adatta a tutte le esigenze. Vengono accettati pagamenti tramite Paypal, carta di credito o in contrassegno. Per il primo acquisto si consiglia normalmente il pagamento in contanti alla consegna. Verrà comunque rilasciata regolare ricevuta fiscale o fattura.

Dopo avere valutato questi aspetti, è possibile passare alla spesa vera e propria. Come in un vero supermercato, sono mostrate le offerte del giorno ed i prodotti sono suddivisi in categorie. Per l’acquisto basta selezionarli e metterli nel carrello virtuale. Può capitare che il supermercato abbia esaurito le scorte di un prodotto che era stato messo nel carrello. In questo caso, alcuni siti propongono la possibilità di selezionare alternative: acquistare un prodotto simile, non acquistare nulla oppure essere contatti dal fattorino per la scelta.

La spesa sarà consegnata direttamente a casa da un addetto, che la trasporterà fino alla soglia dell’abitazione. Dopo avere ricevuto la spesa a casa, è possibile inviare un commento con una valutazione della qualità del servizio, in modo da aiutare gestori a migliorarlo ed ai clienti di esprimere il proprio grado di soddisfazione.

Buona spesa online!

 

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.