Come provare la nuova versione di Office 2016 e dove scaricarlo

0

- Sponsor -

Finalmente, da qualche settimana, è stata rilasciata la nuova versione di Microsoft Office. Si tratta di Office 2016.
Microsoft ha deciso di rilasciare una versione preview attivabile attraverso un codice fornito dal produttore e offre l’opportunità di testarlo gratuitamente per 180 giorni. Questa versione prova di Office 2016 include: Access, Word, PowerPoint, Excel, OneNote e Skype for Business.

Come e dove scaricare la versione demo di Office 2015

Per scaricare Office 2016 Preview direttamente dal sito della Microsoft, si potrà scegliere tra la versione a 32 bit e la versione a 64 bit.
Procedere all’installazione della versione desiderata e, una volta terminata, attivare il prodotto inserendo il codice che Microsoft fornirà.
Ultimate queste procedure si potrà utilizzare Office 2016 per 180 giorni.
Terminato il periodo di prova, Microsoft, farà scegliere se acquistare Office 2016 o reinstallare la versione che si possedeva prima di installare questa Preview. Se, invece, si è già iscritti a Office 365, si potrà scaricare e utilizzare Office 2016 fin quando persiste l’abbonamento a Office 365.

- Da vedere -

Una delle novità della versione di Office 2016 definitiva è la creazione condivisa, ossia: la possibilità di creare o modificare un documento da più persone e da diversi dispositivi. Questa novità non è, però, stata introdotta nella preview.

Ma le novità non finiscono qui.

– Sono state apportate utilissime migliorie riguardanti il Cloud che permettono di gestire al meglio i documenti archiviati in esso.
Tell Me, novità assoluta, è un nuovo strumento di ricerca che aiuterà a districarsi nei menù delle varie app di Office. Infatti basterà scrivere, nell’apposito campo di ricerca, il comando che si vuole eseguire, e tell me darà tutte le spiegazioni.
Smart Lookup, utilissimo per chi vuole approfondire un argomento mentre sta scrivendo un testo. Funziona evidenziando la parola chiave o frase che si desidera, e si aprirà una nuova finestra con tutti i possibili documenti correlati.
Sway, una versione all’avanguardia di PowerPoint, in cui è possibile creare file multimediali da pubblicare online o da condividere.
Clutter, funzionalità di Outlook, riconosce le e-mail con basso tasso di lettura e le sposta in un’apposita cartella.
Wunderlist che serve a mandare dei post it a chiunque possegga Office 2016. Ottima applicazione per ricordare a qualcuno un dato impegno.
Skype for Business è un’integrazione presente in qualsiasi applicazione di Office 2016 e consente con un solo click di avviare videoconferenze direttamente dall’interfaccia di Office 2016.

Queste sono solo alcune delle numerose novità e miglioramenti presenti in Microsoft Office 2016.
Office 2016 è un programma che si lancia nel futuro pensando a come facilitare il nostro lavoro al computer, ci permetterà, infatti, di effettuare molteplici operazioni con una semplicità mai vista finora.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.