Come perdere il vizio degli spuntini notturni

0

- Sponsor -

Insofferenza, noia, stress, durante il giorno bene o male si riescono a tenere a bada.
Il momento peggiore arriva la sera, dopo cena, quando si va a letto e non si riesce a dormire.
La casa è silenziosa e si sente che lo stomaco ha bisogno di qualcosa che lo riempia.
Ci si alza e si inizia ad ingurgitare qualsiasi cosa capiti a tiro, per poi sentirsi in colpa.
L’unica voglia che si vuole soddisfare urgentemente è quella di masticare.
Che il cibo sia salato o dolce è indifferente, basta mettere qualcosa sotto i denti, con l’unico risultato di ingrassare e di conseguenza aumentare lo stress e … infilarsi in un circolo vizioso. Uno studio tedesco ha messo in evidenza che la stessa quantità di cibo fa accumulare grasso in maniera diversa se mangiato durante il giorno o durante la notte.
Non esistono rimedi sicuramente efficaci, ma si possono mettere in atto degli stratagemmi per aggirare ed allontanare il problema.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.