Come gestire automaticamente gli avvisi e le notifiche con ClickOff

1

- Sponsor -

Essere infastiditi quando si è al pc o sul web è molto più semplice di quanto non si pensi. Capita di scaricare un programma shareware che, dopo un certo lasso di tempo ed a cadenze regolari, ci chiede di essere acquistato. Lo stesso sistema operativo ci chiede di fare gli aggiornamenti almeno una volta al mese. Navighiamo? Anche qui le noie sono in agguato e mai espressione fu più adeguata: a chi non è mai capitato di imbattersi in un sito che chiedeva di aggiornare il flash player? E che dire delle pagine di alcuni siti o portali di e-commerce che ci salutano con un commovente (si fa per dire) “stai per abbandonare questa pagina, vuoi procedere?”. In gergo tecnico questi avvisi che invitano a compiere una determinata azione si chiamano “Nagware” e, con questa guida, vedremo come porvi rimedio.

1 Commento
  1. […] la cosa è utile: ci aiuta a non perdere aggiornamenti e flussi informativi. Tuttavia, ricevere le notifiche ad una certa ora della notte può essere leggermente fastidioso ed impossibilitare un corretto […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.