Come fare un video professionale (o quasi) con le nostre immagini e musica

0

- Sponsor -

Creare dei video che includano foto e musica può essere un’ottima idea per poter riunire i propri ricordi, oppure realizzare un regalo inatteso quanto gradito, o anche semplicemente divertirsi.
Esistono molti programmi, anche gratuiti, che permettono di realizzare in modo molto semplice dei video, nel modo in cui lo si desidera.
Il loro utilizzo è molto semplice e immediato.  Vediamo come fare

Come fare un video

Attraverso il vostro motore di ricerca, cercate un video maker. E’ consigliabile che scegliate un software che possa essere utilizzato anche da principianti e che leggiate per bene la guida che vi insegni ad utilizzarlo. E’ importante conoscere come effettuare l’upload della musica e anche delle foto che dovrete andare ad inserire.

- Da vedere -

Prima di cominciare a realizzare il vostro video, è utile scegliere una musica adatta allo scopo per cui lo si sta realizzando: molto lenta per occasioni tristi, dolce per occasioni romantiche, oppure frizzanti per occasioni allegre. Ricordate che la musica è importante e deve essere scelta con accuratezza.
Il secondo passo è quello di scegliere le foto che desiderate inserire e pensare ad una sequenza che possa essere quella giusta: fate in modo che la sequenza abbia un senso e che le foto siano collegate tra loro in modo logico. Ad esempio, se si vuole raccontare la storia di una persona, partire dalle foto di quando questa era piccola per poi arrivare a quelle più recenti potrebbe essere la cosa migliore da fare.
Quindi, scelta la sequenza e la musica, è necessario procedere con il montaggio.
Questa è la parte più delicata, in quanto ne determina il risultato finale; questo è il motivo per cui conviene montare le foto cercando anche di sincronizzare il flusso delle foto con il ritmo della musica.
Non è un’operazione semplice da fare, specie se si è alle prime armi con un software di video maker; però, facendo un pò di pratica e con pazienza, piano piano riuscirete nel vostro intento.
Quando il video sarà terminato, ricordate di riguardarlo tutto dall’inizio alla fine, in modo da correggere eventuali errori che vi saranno sfuggiti durante il montaggio.

Infine, salvate il file: ricordate di fare una prova per il corretto funzionamento prima di mostrarlo ad amici e parenti!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.