Come convertire un file doc in pdf

0

- Sponsor -

Hai appena compilato il tuo curriculum vitae, o un qualsiasi altro documento su Word, ma prima di consegnarlo a qualcuno vuoi convertirlo da DOC in PDF per evitare che quella persona possa apportare modifiche non autorizzate?

Convertire un documento word in uno pdf

Beh sappi che non è assolutamente difficile! Convertire un documento in PDF, non porta via tempo, ma bisogna avere gli strumenti giusti.
Se abbiamo installato sul nostro computer “Microsoft Office Word” (dalla versione 2007 in poi) non ci sono problemi e quindi non ci servono altri strumenti, basta seguire questi piccoli passi e non avrete difficoltà. Vi spiegherò come fare usando la versione 2007 di Word, ma potete benissimo seguirla comunque, per le altre versioni seguenti, perché la procedura e pressoché la stessa, cambiano solo la grafica e alcune parole.

- Da vedere -

Apriamo il documento che desideriamo trasformare, clicchiamo in alto a sinistra nel logo di office (Usando Word 2007.)
dopo di che vi si aprirà un menù a tendina, dovete collocarvi con il mouse senza cliccare su “Salva con nome” vi si aprirà sulla destra un altro menù, dovete cliccare sulla quinta voce, dove dice PDF o XPS, si aprirà una finestra, se volete scegliete il nome che volete attribuirgli, altrimenti lasciate quello che c’è, selezionate la cartella in cui desiderate salvarlo, poi basterà cliccare su Pubblica, e il gioco è fatto!

Se invece non disponete di una versione recente di  Microsoft Word, né altri programmi simili, non disperatevi, con pochi passi si può fare benissimo anche online senza avere installato nulla sul vostro computer.
Ci sono infatti, dei siti online che mettono a disposizione questo servizio, uno di questi è CLOUD CONVERT, naturalmente è gratuito e non bisogna essere inscritti per poterlo usare.
Per prima cosa apriamo il nostro browser e sulla barra di ricerca scriviamo cloud convert, apriamo la prima voce, una volta che il sito si sarà aperto, clicchiamo su “SELECT FILES” si aprirà una finestra, basta andare a trovare la cartella in cui abbiamo il nostro documento, lo selezioniamo e clicchiamo su “APRI“, ora nel sito dobbiamo cliccare su “START CONVERSION” una scritta con un riquadro rosso e due freccette, adesso bisogna aspettare qualche secondo e poi apparirà un riquadro in verde con la scritta download, ci clicchiamo su, e scarichiamo il nostro documento convertito in PDF, in piccoli e semplici passi!

Basta seguire attentamente i vari passaggi e come vedete, non è una cosa poi così difficile e non bisogna avere chissà quale abilità, per un’operazione sicuramente alla portata di tutti, e soprattutto grazie ad alcuni siti online facili da usare e molto intuitivi che offrono questo servizio gratuitamente, è ancora più accessibile, per le persone che magari non hanno programmi come Word.
Che vi avevo detto? Facile vero?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.