Capodanno 2017 Bologna: tutti gli eventi della notte del 31

- Sponsor -

Mancano pochissimi giorni al 31 dicembre e siamo tutti alle prese con i programmi per la notte più lunga dell’anno. Ma cosa fare per iniziare al meglio il 2017? Una cosa è certa: in giro per l’Italia sono davvero moltissime le alternative e, pertanto, non c’è che l’imbarazzo della scelta.
A Bologna, ad esempio, sono numerosi gli eventi organizzati per allietare l’attesa dell’arrivo del nuovo anno. Qualche esempio? Continuate a leggere l’articolo.

Il concerto in piazza Maggiore

Naturalmente impossibile non incominciare dal cuore della città felsinea, con il tradizionale concerto in Piazza Maggiore. Ad animare la serata, protagonisti dal balcone del Palazzo del Podestà, il terzetto  di dj felsinei  Nas1 ( si tratta di un duetto) e Rou, che faranno ballare i migliaia di giovani a gremire la piazza, prima che, allo scoccare della mezzanotte, venga bruciato il Vecchione d’artista,

- Da vedere -

Spettacoli, eventi e concerti

Chi proprio non può fare a meno di iniziare il nuovo anno con qualche risata non si dovrà perdere lo spettacolo di Virginia Raffaele presso il teatro EuropAuditorium. Lo spettacolo della comica è a dir poco esilarante e il divertimento è assicurato. Nel centro della bellissima Bologna, poi, si avrà la possibilità di passeggiare all’interno della fiera e si potrà dare il benvenuto al nuovo anno in compagnia e, soprattutto, in allegria. Tornando agli amanti del teatro, al Dehon si potrà vedere il simpatico Uomini sull’orlo di una crisi di nervi, una rappresentazione decisamente al passo con i tempi.

A Bologna Fiere, invece, firmato da Zero Productions, ci sarà il festival Genesi, pronto ad ospitare 15 mila. Il nome prende spunto dal marchio della discoteca iberica, simbolo del divertimento planetario, con il Pacha che emigra in Emilia con i suoi artisti dispiegati in 5 stage, per una superficie complessiva di 40 mila metri quadrati, suddivisi tra i padiglioni 21, 22, 25 e 26, dalle 8 di sera alle 8 del mattino, cena compresa. Si tratta di una sera di San Silvestro in salsa Ibiza Style.
Nell’organizzazione anche il Link, celebre club bolognese, che occuperà la sala vip della fiera.Poi sezioni differenti: il Green Stage ( biglietto a 89 euro compreso cenone, 34 euro solo con drink incluso);  la Yellow stage dove si balla dance, pop e rock; il Red Stage o palco della storia dove, alla consolle, si succederanno ben 8 dj; la techno protagonista della Black Stage,  nella Blue Stage di scena, il Pacha Ibiza On Toure, che schiera i dj John Jacobsen e Alex Kennon, oltre alla performance del Circo Nero.mentre protagonista la Techno  nella Black Stage, , infine la Vip Area gestita dal Linl Green stage con il cenone (biglietto più cena 89 euro e solo biglietto fino ai primi di dicembre 25 euro, poi 34 euro, sempre con welcome drink incluso) e la Vip Area presidiata dal Link.
Durante la nottata spazio a Tekla, cantante della nuova scuderia Fonoprint, attesto dalla  compilation firmata Pacha «Genesi», che includerà anche una traccia di  Bob Sinclair. Si entra dai 16 anni, con braccialetto che non permette alcolici. Servizio navette.

Insomma, come è facile intuire, non c’è davvero che l’imbarazzo della scelta. Non resta altro da fare, quindi, che scegliere l’evento e recarsi a Bologna. Nel caso in cui si dovesse avere la necessità di pernottare, è opportuno procedere con largo anticipo per evitare di dover fare i conti il tutto esaurito dell’ultimo minuto. Sono davvero moltissimi, infatti, coloro che decideranno di recarsi proprio a Bologna per attendere in compagnia l’inizio del nuovo anno.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.